L’Armagnac e il Bas-Armagnac sono il risultato di una distillazione lenta e continua dei vini bianchi delle zone del dipartimento di Gers, principalmente, con frange nel dipartimento di Landes, Lot e Garonne. Il dipartimeno di Gers è ripartito in tre sottozone: l’Haut-Armagnac a Est, la Tenarèze al centro e il Bas-Armagnac a Ovest. Quest’ultima è la zona più vocata, per conseguenza è anche la più intensamente vitata. La distillazione è generalmente effettuata con l’alambicco detto “armagnacais” detto “à jet continu”. I vitigni impiegati sono: l’ugni blanc, la Folle Blanche, il Bacò, il Colombari, etc. Il distillato scende dall’alambicco intorno ai 70° alcool per passare direttamente nei fusti di rovere dove dormiranno per lunghi anni prima di essere immessi al consumo a gradazioni che variano dai 40 gradi a gradazioni piene di 55/57 gradi.

Visualizzazione di 10 risultati